Storytelling time 2019

bridges over borders

PROGRAMMA/PROGRAMM

 

 

VE./FR. 04.10.2019

 

17.30 –  18.30

 

Stories beyond Imagination

 

Il concerto di apertura del Festival, per famiglie. Storie imprevedibili e sorprendenti da ogni dove, viaggiando oltre i confini sulle ali della fantasia. Un'occasione d'oro per incontrare e conoscere tutti gli storytellers del Festival!

Storytellers: tutti gli artisti del Festival

Lingua/Sprache: IT/DE/ENG

Anni 3-99 Jahre

 

19.00 –  20.30

 

Opening concert - Bridges over Borders

 

Concerto di storie sulle tracce dei “saltatori di muri, costruttori di ponti, esploratori di frontiera” di ogni tempo e cultura.

Erzählkonzert auf den Spuren der “Brückenbauer, Mauerspringer, Grenzgänger” aus jeder Zeit und Kultur. 

Storytellers: tutti gli artisti del Festival

Lingua/Sprache: IT/DE/ENG

Anni 8-99 Jahre

 

21.00 –  22.00

 

Der Schrei des Geiers – Storywalk im Museum

 

Der Schrei des Geiers – Storywalk im Museum

Über das Tal bricht ein großes Unheil herein: Kinder werden entführt. Woche für Woche. Es

scheint ein Schrecken ohne Ende zu sein. Wer steckt dahinter? Was steckt dahinter? Wie fing alles

an und … gibt es eine Rettung?

Eine Sage aus den Dolomiten erzählt auf einem interaktiven Streifzug durch das Stadtmuseum von

draußen nach drinnen, von unten nach oben, von da nach dort über Grenzen hinweg.

 

Storyteller, Musik: Heike Vigl (VEE - Sagapò)

Lingua/Sprache: DE

 

Anni 14-99 Jahre

 

 

SA./SA. 05.10.2019

 

 

10.30 –  11.30 

 

HOPdilà! - SPECIAL EVENT: Programma Baby Programm  

Storie e filastrocche per scoprire e immaginare, per saltare ed esplorare, per stupirsi e divertirsi, HOPdilà, per poi tornare qua.

Storytellers: Chiara Visca (Sagapò)

Lingua/Sprache: IT 

Bambini/Kinder 0-36 mesi/Monate

 

11.30 – 12.30

 

Storie su due ruote

 

Uomini, donne e biciclette. Storie moderne che viaggiano su due ruote.

Storytellers: Paola Balbi, Davide Bardi (Compagnia Raccontamiunastoria), Diletta La Rosa, Lucas Joaquin Da Tos Villalba, Martina Pisciali (Sagapò). Lingua/Sprache: IT

Anni 8-99 Jahre

 

PAUSA/PAUSE/BREAK

 

16.00 –  17.00

 

Castelli di Carte


"Un, due, tre... Fante, Cavallo e Re!". Spade incantate, bastoni che danzano da soli, coppe, denari...scoprite le storie che le carte raccontano attraverso le voci degli storytellers Mattia Di Pierro e Martina Pisciali.

Storytellers: Martina Pisciali (Sagapò/Raccontamiunastoria), Mattia Di Pierro (Raccontamiunastoria)

Lingua/Sprache: IT 

Anni 8-99 Jahre

 

17.15 – 18.15

 

La tomba di ghiaccio

 

Le antiche leggende affondano le loro radici nella dura roccia chiara delle Dolomiti, la montagna è la signora e padrona dei destini di uomini e di creature straordinarie, la pietra è il cuore, il cuore è magia, ma non sempre è facile trovare il sentiero per raggiungerla. 

Storytellers: Diletta La Rosa, Lucas Joaquin Da Tos Villalba, Chiara Visca (Sagapò)

Musica: Tommaso Zamboni. Disegni dal vivo: Armin Barducci

Lingua/Sprache: IT

Anni 8-99 Jahre

 

18:30 – 19.30

 

On the Road to Clifden - Sulla strada per Clifden

There are blessed nights, sacred nights in Ireland. Nights for stories, for wonder, for understanding that there are many dimensions in what we call reality. Darkness and Light meet outside and within. Come and join us for such  a night - the Irish call it Samhain - and be ready for the unexpected ! A feast of stories and songs from the Emerald Isle : find yourself - as if by magic - transported in a traditional Irish pub!

Ci sono notti magiche e sacre in Irlanda. Notti piene di storie per scoprire le molte dimensioni di ciò che chiamiamo realtà, in bilico tra luce e oscurità. Unitevi a noi in una di queste notti – Samhain, dicono in Irlanda – e siate pronti a tutto! Una festa di storie e canzoni dall'Isola di Smeraldo, che vi trasporterà come per magia in un autentico pub irlandese!

Storyteller, canto e percussioni: Caroline Sire (Francia)

Lingua/Sprache: EN/IT

Anni 14-99 Jahre

 

PAUSA/PAUSE/BREAK

 

20.00 – 21.30

 

Auf Grund

 

Bølgende blå og blåne bak blåne. An Land die Großtante und im Fjord ihre Insel: mein Kindheitsparadies. Sonnenreich. Wolkenlos. Es blitzt und blinkt in dunklem Wasser – salzig gewaltig – während im Untergrund der norwegische Widerstand gegen die deutsche Besatzung wächst. Als es am 18. März 1944 an der Tür klingelte, ging er um zu öffnen. Und kam nicht wieder. 

Eine Erzählperformance über blindes Glück, deutsche Dichtkunst und die Frage nach Vergebung. 

 

Bølgende blå og blåne bak blåne – Blu di onde e blu dietro al blu. A terra c'era la mia prozia, e nel fiordo la sua isola: è il mio paradiso d'infanzia. Pieno di sole, nemmeno una nuvola. Nell'acqua salata qualcosa lampeggia e scintilla, mentre cresce nell'ombra la Resistenza norvegese contro l'occupazione tedesca . Quando, il 18 Marzo 1944, bussarono alla porta, lui andò ad aprire. Non tornò mai più. 

Uno spettacolo sulla fortuna cieca, sulla poesia tedesca e sulla ricerca del perdono.

 

Storyteller: Ragnhild A. Mørch (VEE - Deutschland, Norwegen)

Lingua/Sprache: DE

Anni 14-99 Jahre

 

21.45 –  23.00

 

Sex and the City 1300

 

Sexy e irresistibilmente divertente,“Sex and the city 1300” è una composizione di antichi racconti erotici, resi con un linguaggio moderno e diretto. Con umorismo, energia, disincanto e poesia Paola Balbi e Davide Bardi riportano i racconti del Decameron alla loro originaria dimensione orale, celebrandone il valore senza tempo di metafora della gioia di vivere e di inno alla gioventù, al piacere e alla bellezza. 

Storytellers, musica: Davide Bardi, Paola Balbi (Raccontamiunastoria)

Lingua/Sprache: IT

Anni 14-99 Jahre

 

 

 

DO./SO. 06.10.2019

 

 

10.30   11.30

 

La Magia delle Montagne

 

Ovvero le storie delle Dolomiti come non le avete mai viste! In un intreccio di suoni, parole e immagini la voce di Chiara Visca e il tratto di Armin Barducci condurranno gli spettatori in un viaggio antico e magico attraverso le storie delle nostre montagne. 

Storyteller: Chiara Visca. Disegni dal vivo: Armin Barducci (Sagapò)

Lingua/Sprache: IT

Anni 3-99 Jahre

 

11.30 –  12.30

 

Peach Skin - Pelle di pesca

A queen  falls asleep under a peach tree. In her dream, she suddenly sees the face of a little baby girl whose skin is as soft as velvet. “If only I were to be the mother of such a delightful girl, I would let my twelve sons take their wings to the sky !" She had hardly spoken these words when the Queen’s twelve boys are turned into crows, captured by a mean, wrinkled and hungry “Cailleach” (witch). Nine months later, Peach Skin is born. Tears flowing, tears rolling…the girl is determined to find out the truth!

Nel sogno,  dopo essersi assopita sotto un pesco, la regina vide una bambina, la sua pelle era come velluto. “Per avere una bimba così bella lascerei i miei dodici figli volare via”. Ed ecco che i dodici figli della regina si trasformano in corvi e vengono catturati da una “Cailleach”, la strega più brutta, crudele e affamata che ci sia. Nove mesi dopo nasce Pelle di pesca. Lacrime scendono, lacrime scorrono, e la giovane vuole scoprire la verità!

Storytelling, canto e musica: Caroline Sire (Francia)

Lingua/Sprache: ENG/IT

Anni 8-99 Jahre