LEGGERE

leggere insieme

LETTURA PER GENITORI E BAMBINI PER CONOSCERE IL LINGUAGGIO E LA POTENZA DELLA LETTERATURA PER L’INFANZIA.

Conoscere divertendosi ed emozionandosi nuovi titoli, modi più efficaci di leggere, e trasformarsi in un alleato attivo e coinvolto nella la costruzione del piccolo lettore nascosto in ogni bambino. Sperimentare il coinvolgimento di una lettura ad alta voce e la potente fascinazione della letteratura per l’infanzia assieme ai propri bambini è un’occasione per conoscere da vicino gli albi illustrati, il loro linguaggio peculiare e trasversale capace di parlare a diversi livelli. Dopo una lettura condivisa in cui adulti e bambini saranno spettatori coinvolti dalla bellezza di albi illustrati di qualità, i bambini saranno intrattenuti da un lettore ed i genitori potranno dialogare con un esperto di promozione della lettura e costruzione del lettore per ottenere consigli e risposte sulle strategie da adottare per favorire l’acquisizione della buona pratica della lettura.

ObbiettiviCondivisione del momento di lettura con i bambini, esposizione a tecniche di lettura ad alta voce, coinvolgimento dell’adulto nella narrazione dell’albo illustrati e della letteratura infanzia, informazione sull’atto di leggere ad alta voce e principi per la costruzione del lettore;

Temi:  Lettura performativa; lettura ad alta voce, ascolto, ruolo dell’adulto nella proposta di lettura, promozione della lettura, costruzione lettore.

SpaziAmbiente spazioso con la possibilità di sedere comodamente e la possibilità di suddividere in un secondo momento in due gruppi distinti.

DestinatariMamme, papà, nonni ed in generale figure di accudimento, con i loro bambini.

DurataIncontri di 90 minuti:  45 minuti - lettura ad opera di lettori performativi + 45 minuti - condivisione con promotore di lettura

NBLe letture potranno essere calibrate per gruppi omogenei di diverse fasce di età:

Leggere insieme 0-3

Leggere insieme 3-6

Leggere insieme 6-11

E’ possibile organizzare cicli di incontri su diverse tematiche e bibliografie. 

 

LEGGERE: TOCCARE, GUARDARE, ASCOLTARE

STRADE SENSORIALI PER GODERE DELLA LETTERATURA PER L’INFANZIA E CRESCERE BAMBINI LETTORI.

 

Volete un bambino intelligente? Raccontategli storie. 

Volete un bambino intelligente? Raccontategli più storie. 

Albert Einstein

 

Leggere un testo ad un bambino, con un bambino, proporgli un testo scegliendolo tra tanti, è un atto di grande responsabilità.

Quando mettiamo fra le sue mani un libro, davanti ai suoi occhi delle immagini, nelle sue orecchie una storia, non gli stiamo dando soltanto delle figure gradevoli ed una vicenda con cui passare dilettevolmente del tempo: stiamo nutrendo la sua mente, le sue competenze cognitive, e, cosa ancora più importante, nutriamo ed alleniamo il suo immaginario, che è il luogo in cui ogni bambino concepisce il suo futuro. 

Affinare la propria conoscenza e la propria sensibilità nei confronti dei libri che condividiamo con i bambini, e farlo in comunità, è quindi non solo un gesto di cura verso i piccoli, ma anche un gesto di attenzione nei confronti della comunità e di sé stessi. Spingersi un po’ più in là oltre il limite di ciò che conosciamo e riteniamo bello, può essere un modo di aprire nuove strade per un futuro diverso.

Obbiettivioffrire una panoramica nella letteratura per l’infanzia, acquisire consapevolezza sull’atto del leggere assieme ai bambini, scoprire il patrimonio della letteratura dell’infanzia e i metodi per proporlo ai piccoli al fine di costruire il lettore futuro.

Temimetodologie di lettura ad alta voce, autori e temi della letteratura, albi illustrati, lettura delle immagini; collaborazione testo immagine, vantaggi e competenze in termini di abilità di lettura del testo e delle immagini, conoscere l’indotto positivo della lettura in termini di relazione e di sviluppo cognitivo, fascinazione e coinvolgimento del lettore adulto, costruzione del lettore.

 DestinatariGenitori, appassionati, insegnanti e curiosi che vogliano avere una panoramica più approfondita sulla letteratura per l’infanzia e gli albi illustrati, sull’atto di leggere ad alta voce assieme ai bambini e sul portato di questa condivisione. 

Gli incontri potranno essere calibrati per gruppi omogenei di diverse fasce di età:

- TOCCARE LE PAGINE 0-3 anni

- GUARDARE LE IMMAGINI 3-6 anni

- ASCOLTARE LE PAROLE 6-11 anni

Spazi e materiali: stanza ampia con possibilità di sedersi comodamente, tavolo o superficie per appoggiare i libri.

Durata: Minimo 3 incontri di 90’ per fascia di età.

ADESSO LEGGO IO

IMPARARE LA BELLEZZA DI LEGGERE AD ALTA VOCE - BAMBINI 6/14 ANNI

Imparare a leggere ad alta voce significa prestare attenzione al ritmo insito all’interno della lingua, provare a ragionare sulla valenza della punteggiatura, del paragrafo e degli spazi nella pagina, provare a considerare la storia in termini di musica ed energia: sapere dove sta il suono e dove il silenzio, dove la parola riposa e dove invece prende vita, e comprendere che tutte queste cose vanno dosate e che è chi legge a farlo, ma soprattutto significa padroneggiare e far propria la magia del leggere nel suo lato più misterioso e vitale. Imparare a leggere ad alta voce non significa solo comprendere approfonditamente un testo, ma entrare nei suoi meccanismi, farsi lettore più forte e più capace di rapportarsi non solo al suo significato, ma anche alla sua estetica.

Se il testo poi è accompagnato da immagini, leggerlo significherà relazionarsi ad esse, comprendere quanto e dove concorrono allo sviluppo della narrazione, ed allora leggere non sarà più decodificare dei segni simbolici ma anche osservare attentamente le illustrazioni, considerare il loro portato narrativo e le loro valenze estetiche e tutte le informazioni che esse convogliano.

Obbiettivi: introdurre bambini in età scolare alla pratica della lettura ad alta voce, far conoscere testi di tipologia diversa, comprendere come il testo informa il lettore della sua struttura sonora.

TemiLettura ad alta voce, rapporto testo-immagine, uso della voce, punteggiatura, ritmo, suono della parola scritta. 

DestinatariBambini delle elementari

SpaziAmbiente spazioso con possibilità di sedersi e di muoversi e con possibilità di parlare ad alta voce senza disturbare.

DurataMinimo 4 incontri da 2 ore 

LEGGERE: PER TANTI E PER TUTTI

ELEMENTI DI LETTURA PERFORMATIVA E LETTURA AD ALTA VOCE A BAMBINI.

Il libro è uno strumento che intesse una relazione chiusa ed intima tra sé ed il lettore. 

Ma quando si parla di albi illustrati e quando si legge a dei bambini, le cose cambiano.

Nella lettura ad alta voce e condivisa, infatti, il libro, spesso un albo illustrato, si apre, viene girato verso degli ascoltatori, dando vita a nuove forme di relazione lettore/libro e a inedite forme di relazione energetica tra il lettore, il libro ed il suo pubblico. 

Come gestire quindi queste forma di lettura ad alta voce, come gestire lo spazi ed il pubblico? E quali sono gli albi illustrati più adatti ad essere letti in situazioni del genere?

Obbiettiviriflettere sull’atto della lettura ad alta voce di albi illustrati e la sua gestione in spazi chiusi e aperti, ragionare sulle potenzialità ed i limiti degli albi nella lettura condivisa ad alta voce, conoscere meglio lo strumento vocale e fisica per gestire spazio e uditorio, costruire relazione ascolto tra lettore e pubblico, costruire una ritualità che favorisca il godimento della lettura.

TemiLettura ad alta voce, lettura performativa, gestione del pubblico, scelta di albi illustrati, gestione della voce e del corpo, gestione degli spazi/prossemica.

DestinatariMaestre, educatori, genitori, adulti appassionati, studiosi, bibliotecari. 

SpaziAmbiente spazioso con possibilità di sedersi.

DurataMinimo 4 incontri di 2 ore.